Sold Out

Poltrona Mansutti e Miozzo del 1920

4500€

Rara poltrona di Mansutti e Mozzo architetti del periodo razionalista italiano.

La seduta è in legno Noce e pelle ed è nelle sue condizioni originali. Sedia numerata

English:

Rare armchair by Mansutti and Mozzo architects of the Italian rationalist period.

The seat is in Walnut and leather and is in its original condition. Numbered chair

Esaurito

Descrizione

Rara Poltrona Mansutti e Miozzo disegnata e prodotta nel 1920

La poltrona Mansutti e Miozzo fa parte di una rara realizzazione dei due architetti, infatti erano soliti disegnare case e grandi edifici nel periodo razionalista italiano. La seduta Mansutti e Miozzo come si denota dalla foto è numerata. I due architetti furono due grandi esponenti del periodo razionalista italiano.

Caratteristiche tecniche della poltrona

La struttura della poltrona è in legno noce, mentre per la seduta è stata usata una bellissima pelle di colore marrone chiaro. I materiali della poltrona sono quelli originali.

Francesco Mansueti e Gino Mozzo design:

Le linee stilistica è molto rigorosa e pulita, il periodo razionalista usava molto angoli retti e usava sapientemente l’ accostamento dei vuoti e dei pieni. Solo di recente la storia dell’architettura ha recuperato la memoria realizzata e progettata di questo movimento, che affonda le sue radici nel futurismo e nelle istanze di rinnovamento estetico e culturale più autenticamente italiane.

Misure della poltrona:

La poltrona è alta 80 cm, profonda 50 cm e larga 48 cm.