Poltrone Paul Tuttle Braun 1960

2000€

Coppia di poltrone da ufficio di Paul Tuttle del 1960.

Le poltrone sono state ideate per la manifattura BRAUN (etichetta nei piedi della poltrona).

In velluto a coste marrone originale dell’epoca. LTWID spedisce in tutto il mondo.

_____________________________________________________________________________________________

Pair of office armchairs by Paul Tuttle from 1960.

The armchairs have been designed for the BRAUN manufacture (label in the feet of the armchair).

In original brown corduroy of the time. LTWID ships all over the world

Disponibile

Descrizione

Coppie di poltrone di Paul Tuttle per manifattura Braun.

Le poltrone per ufficio di Paul Tuttle sono state realizzate nel 1960 per la manifattura Braun. Nella parte inferiore delle poltrone si può notare ancora il numero di serie nell’etichetta originale.

Caratteristiche tecniche delle poltrone:

Le poltrone hanno una struttura con sottotelaio delicato e braccioli in alluminio lucido, il rivestimento è in velluto a coste marrone. Sono ancora rivestite con il loro tessuto originale. Le poltrone sono da rinfoderare.

Misure delle poltrone:

Ogni poltrona ha un’altezza di 80 cm, per una larghezza di 72 cm per una profondità di circa 79 cm.

 

Paul Tuttle:

Nato nel 1918 a St. Louis, Missouri, Stati Uniti, Tuttle fu un grande designer del dopo guerra americano. Il suo lavoro fu principalmente quello del design di mobili ma allo stesso tempo si dilettò anche come Interior designer. Crebbe durante la grande depressione e in seguito fu arruolato in India durante la seconda guerra Mondiale. Ritornato dopo l’esperienza militare, Tuttle  fece domanda presso Art Center School di Los Angeles, con esito negativo. Non fermo Tuttle a specializzarsi nel disegno industriale e frequentò la scuola di Alvin Lustig, dove si fece subito notare per le sue doti ingegneristiche.

Stile:

Tuttle fu noto per mobili moderni eleganti e raffinati, oltre a combinare materiali come metallo, pelle e vetro. il suo stile è stato fortemente influenzato dallo stile modernista del mentore Alvin Lustig. Tuttle ha seguito l’ideale modernista del minimalismo, evitando i decori ornamentali sui suoi mobili.